Pupazzo di pezza

Article

August 16, 2022

Un peluche è una bambola giocattolo con un tessuto esterno cucito da un tessuto e imbottito con materiale flessibile. Sono conosciuti con molti nomi, come peluche, peluche, peluche e peluche; in Gran Bretagna e Australia, possono anche essere chiamati peluche o peluche. Il peluche è nato dalla società tedesca Steiff alla fine del XIX secolo e ha guadagnato popolarità in seguito alla creazione dell'orso "Teddy" negli Stati Uniti nel 1903, nello stesso momento in cui l'inventore di giocattoli tedesco Richard Steiff ha progettato un orso simile. Negli anni '90, Ty Warner ha creato Beanie Babies, una serie di animali imbottiti con palline di plastica che erano popolari come oggetti da collezione. I peluche sono realizzati in molte forme diverse, ma la maggior parte assomiglia ad animali reali (a volte con proporzioni o caratteristiche esagerate), creature leggendarie, personaggi dei cartoni animati o oggetti inanimati. Possono essere prodotti in commercio o in casa da numerosi materiali, più comunemente tessuti a pelo come peluche per il materiale esterno e fibra sintetica per l'imbottitura. Spesso questi giocattoli sono progettati per i bambini, ma i peluche sono popolari per una vasta gamma di età e usi e sono stati caratterizzati da mode nella cultura popolare che a volte hanno influenzato i collezionisti e il valore dei giocattoli.

Descrizione

I peluche si distinguono dagli altri giocattoli principalmente per la loro morbidezza, flessibilità e somiglianza con animali o personaggi di fantasia. I peluche più comunemente assumono la forma di animali, in particolare orsi (nel caso degli orsacchiotti), animali domestici di mammiferi come cani e gatti e animali altamente riconoscibili come zebre, tigri, panda, lucertole ed elefanti. Molti personaggi immaginari simili a animali di film, programmi TV, libri o altre forme di intrattenimento appaiono spesso in versioni di peluche, così come gli esseri umani sia reali che immaginari se l'individuo o il personaggio è abbastanza famoso. Questi giocattoli sono riempiti con materiale morbido peluche. I peluche sono disponibili in una vasta gamma di dimensioni diverse, con il più piccolo delle dimensioni di un pollice e il più grande più grande di una casa. Tuttavia, i più grandi animali imbalsamati comunemente prodotti non sono molto più grandi di una persona. La maggior parte degli animali imbalsamati sono progettati per essere di dimensioni adeguate per una facile manipolazione. Sono inoltre disponibili in un'ampia varietà di colori, superfici in tessuto, trame di pelliccia e abbellimenti umanizzanti. I peluche sono comunemente venduti nei negozi di tutto il mondo. I venditori sono spesso abbondanti nelle attrazioni turistiche, negli aeroporti, nei carnevali, nelle fiere, nei parchi del centro e nei luoghi di ritrovo del pubblico in generale di quasi ogni natura, soprattutto se sono presenti bambini.

Storia

Il primo peluche era un elefante di feltro originariamente venduto come puntaspilli, creato dalla società tedesca Steiff nel 1880. Steiff ha utilizzato una tecnologia di nuova concezione per la produzione di tappezzeria per realizzare i suoi peluche. Nel 1892, Ithaca Kitty divenne uno dei primi giocattoli di peluche prodotti in serie negli Stati Uniti, venduto come motivo stampato "The Tabby Cat" su mussola da Arnold Print Works. L'industria dei giocattoli si espanse in modo significativo all'inizio del XX secolo . Nel 1903, Richard Steiff progettò un morbido orsetto di pezza che differiva dalle precedenti bambole di pezza tradizionali perché era realizzato in morbido tessuto simile a una pelliccia. Allo stesso tempo, negli Stati Uniti, Morris Michtom ha creato il primo orsacchiotto dopo essersi ispirato a un disegno del presidente "Teddy" Roosevelt con un cucciolo di orso. Nel 1903, il personaggio di Peter Rabbit dell'autrice inglese Beatrix Potter fu il primo personaggio immaginario ad essere trasformato in un peluche brevettato. La popolarità dei peluche crebbe, con la formazione di numerosi produttori in Germania, Regno Unito e Stati Uniti. Molte persone hanno anche fatto a mano i propri peluche. Ad esempio, le scimmie con i calzini sono nate quando i genitori hanno trasformato i vecchi calzini in giocattoli durante la Grande Depressione. Linee più recenti di peluche sono state create attorno a concetti unici, come Uglydoll, introdotto nel 2001, con un numero di personaggi riconoscibili e uno stile generale. dal Giappone sono noti per i kawai