Sterzo di wrestling

Article

May 20, 2022

Lo Steer Wrestling, noto anche come bulldogging, è un rodeo in cui un cavaliere a cavallo insegue un manzo, cade dal cavallo al manzo, quindi lotta con il manzo a terra afferrandogli le corna e facendolo sbilanciare in modo che cade a terra. L'evento comporta un alto rischio di lesioni al cowboy. Ci sono alcune preoccupazioni da parte della comunità dei diritti degli animali sul fatto che la competizione possa includere pratiche che costituiscono crudeltà verso gli animali, ma il tasso di lesioni agli animali è inferiore ai cinque centesimi dell'uno per cento. Un successivo sondaggio PRCA su 60.971 esibizioni di animali in 198 esibizioni di rodeo e 73 sezioni di "allentamento" ha indicato che 27 animali sono rimasti feriti, ancora circa cinque centesimi dell'1% - 0,0004.

Origini

Storicamente, il wrestling non faceva parte della vita del ranch. L'evento ebbe origine nel 1890 e si dice che sia stato avviato da un individuo di nome Bill Pickett, un artista del Wild West Show che si dice abbia catturato un manzo in fuga facendolo cadere a terra. Esistono diverse versioni della storia, alcune delle quali affermano che abbia sviluppato l'idea dopo aver osservato come i cani da bestiame lavorassero con animali indisciplinati.

Evento moderno

L'evento presenta un manzo e due cowboy a cavallo, insieme a una serie di personaggi secondari. I manzi vengono spostati attraverso stretti percorsi che conducono a uno scivolo con porte a molla. Una fune di barriera è fissata attorno al collo del manzo che viene utilizzata per garantire che il manzo ottenga un vantaggio. La lunghezza della corda è determinata dalla lunghezza dell'arena. Da un lato dello scivolo c'è l'"hazer", il cui compito è quello di guidare parallelo allo sterzo una volta che inizia a correre e assicurarsi che scorra in linea retta, dall'altro lato dello scivolo il "lottatore di sterzo" o "bulldogger" attende dietro una fune tesa fissata con una corda facilmente spezzabile che si lega alla fune sul manzo. Quando il lottatore di manzo è pronto, "chiama" il manzo annuendo con la testa e l'uomo dello scivolo fa scattare una leva aprendo le porte. Il manzo improvvisamente liberato scoppia a correre, oscurato dall'hazer. Quando il manzo raggiunge la fine della sua corda, si stacca e contemporaneamente rilascia la barriera per il lottatore di manzo. Il lottatore di manzo tenta di raggiungere il manzo in corsa, sporgersi dal lato del cavallo che sta correndo a terra e afferrare le corna del manzo in corsa. Il lottatore di manzo viene quindi tirato giù da cavallo dal manzo che rallenta e pianta i talloni nella terra rallentando ulteriormente il manzo e se stesso. Quindi toglie una mano dalle corna, si abbassa e afferra il muso del manzo sbilanciando il manzo e alla fine "gettando" il manzo a terra. Una volta che tutte e quattro le gambe sono sollevate da terra, un arbitro sventola una bandiera che segna la fine dell'arbitro e viene preso un tempo. Il manzo viene rilasciato e parte al trotto.

Tecnica

Il metodo originale di lottare a terra con il manzo è di sporgersi dal cavallo al galoppo che corre accanto al manzo, dando il peso della parte superiore del corpo al collo del manzo con una mano sul corno vicino del manzo e il più lontano corno afferrato nell'incavo dell'altro gomito. Si lascia quindi che il cavallo porti i suoi piedi per il manzo finché i suoi piedi non cadono naturalmente dalle staffe. Il lottatore di manzo quindi scivola con i piedi leggermente girati a sinistra, ruotando la testa del manzo verso uno spingendo verso il basso con la mano vicina e tirando su e dentro con il gomito più lontano. Alla fine il lottatore di manzo lascia andare il clacson vicino e mette il muso del manzo nell'incavo del gomito sinistro e lancia il suo peso all'indietro facendo sbilanciare il manzo e cadere a terra.

Regole

Le regole della lotta al manzo includono: Il cavallo del bulldogger non deve rompere la barriera di corda davanti a sé all'inizio di una corsa, ma deve aspettare che l'animale fugge dallo scivolo adiacente per rilasciare la corda. Rompere presto la barriera della corda aggiunge una penalità di 10 secondi al tempo del bulldogger. Se il manzo inciampa o cade prima che il bulldogger lo faccia cadere, deve aspettare che r