Lars Tate

Article

August 10, 2022

Lars Jamel Tate (2 febbraio 1966 - 2 agosto 2022) è stato un giocatore di football americano professionista che è stato un running back per tre stagioni nella National Football League (NFL). Ha giocato per i Tampa Bay Buccaneers e i Chicago Bears dal 1988 al 1990, dopo aver giocato a football universitario per i Georgia Bulldogs.

Vita in anticipo

Tate è nato a Indianapolis, Indiana, il 2 febbraio 1966. Ha frequentato la North Central High School nella sua città natale ed è stato nominato giocatore offensivo dell'anno della Gatorade National High School come liceale. Durante il suo ultimo anno nel 1983, Tate corse per 1.417 yard su 149 carry per una media di 9,5 e 14 touchdown, dopo aver corso per 1.400 yard e segnato 23 touchdown l'anno prima. Ha poi studiato all'Università della Georgia, giocando per i Georgia Bulldogs e guidando la squadra nelle corse durante le stagioni 1986 e 1987. Tate fu scelto dai Tampa Bay Buccaneers nel secondo round (53° assoluto) del Draft NFL 1988. Ha firmato un contratto triennale con opzione per un quarto anno a metà luglio dello stesso anno.

Carriera professionale

Tate fece il suo debutto nella NFL con i Buccaneers il 4 settembre 1988, all'età di 22 anni, correndo per 30 yard in una sconfitta per 41–14 contro i Philadelphia Eagles. Successivamente ha avuto uno sforzo di 106 yard contro i Detroit Lions nella sua undicesima partita della stagione. Un'altra partita memorabile durante il suo anno da rookie è arrivata quando ha segnato un touchdown da 46 yard dopo essere stato capovolto sulla linea di scrimmage ed essere atterrato in piedi. Durante la sua prima stagione, Tate guidò il running back da rookie della NFL nei touchdown (8), fu il miglior rookie rusher nella National Football Conference (467 yard) e guidò i Buccaneers. L'anno successivo, ha giocato 15 partite (14 da titolare) ed è arrivato ottavo in campionato in touchdown di corsa (8), guidando ancora una volta la franchigia nelle corse di corsa. È stato comunque rilasciato dopo il ritiro prima dell'inizio della stagione 1990. Tate ha firmato con i Chicago Bears nel settembre 1990. Tuttavia, è stato limitato a sole tre partite con la squadra, a causa di un infortunio al collo pericoloso per la carriera che lo ha portato a la riserva infortunata. Di conseguenza è diventato un agente libero condizionale dopo che i Bears hanno lasciato scadere il suo contratto e lo hanno inserito nella loro lista non protetta.

Vita personale

Dopo il ritiro dal calcio professionistico, Tate è tornato a scuola e ha studiato economia. Si è anche dedicato all'architettura del paesaggio con suo fratello. Divenne sobrio tre anni prima della sua morte. Tate aveva una relazione domestica con Kelli Edwards nei tre anni prima della sua morte. Ha avuto tre figli: Stephan, Lauren e Donavan. Donavan è stato arruolato nel primo round (terzo assoluto) del draft 2009 della Major League Baseball dai San Diego Padres e ha giocato sei anni nelle leghe minori prima che gli infortuni facessero deragliare la sua carriera. Ha poi seguito le orme di suo padre giocando brevemente a football universitario per gli Arizona Wildcats come quarterback. Tate è morto il 1 agosto 2022 nella sua casa di San Pietroburgo, in Florida. Aveva 56 anni e un mese prima della sua morte gli era stato diagnosticato un cancro alla gola.

Statistiche

Riferimenti