Hiroshima

Article

August 8, 2022

Hiroshima (広島市, Hiroshima-shi, , anche UK: , US: , Japanese: [çiɾoɕima]) è la capitale della prefettura di Hiroshima in Giappone. Al 1 giugno 2019, la città aveva una popolazione stimata di 1.199.391. Il prodotto interno lordo (PIL) nella Grande Hiroshima, nell'area di occupazione urbana di Hiroshima, era di 61,3 miliardi di dollari nel 2010. Kazumi Matsui è il sindaco della città dall'aprile 2011. Hiroshima fu fondata nel 1589 come città castello sul delta del fiume Ōta. Dopo la Restaurazione Meiji nel 1868, Hiroshima si trasformò rapidamente in un importante centro urbano e polo industriale. Nel 1889, Hiroshima ottenne ufficialmente lo status di città. La città fu un centro di attività militari durante l'era imperiale, svolgendo ruoli significativi come la prima guerra sino-giapponese, la guerra russo-giapponese e le due guerre mondiali. Hiroshima è stata la prima città presa di mira da un'arma nucleare. Ciò avvenne il 6 agosto 1945, alle 8:15, quando le forze aeree dell'esercito degli Stati Uniti (USAAF) sganciarono la bomba atomica "Little Boy" sulla città. La maggior parte della città fu distrutta e alla fine dell'anno tra 90.000 e 166.000 morirono a causa dell'esplosione e dei suoi effetti. Il memoriale della pace di Hiroshima (patrimonio mondiale dell'UNESCO) funge da memoriale del bombardamento. Da quando è stata ricostruita dopo la guerra, Hiroshima è diventata la città più grande della regione di Chūgoku nell'Honshu occidentale.

Storia

Storia antica

La regione in cui si trova oggi Hiroshima era originariamente un piccolo villaggio di pescatori lungo le rive della baia di Hiroshima. Dal 12° secolo, il villaggio era piuttosto prospero ed era economicamente legato a un tempio buddista Zen chiamato Mitaki-Ji. Questa nuova prosperità fu in parte causata dall'aumento del commercio con il resto del Giappone sotto gli auspici del clan Taira.

Periodi Sengoku ed Edo (1589–1871)

Hiroshima fu fondata sulla costa del delta del Mare Interno di Seto nel 1589 dal potente signore della guerra Mōri Terumoto. Il castello di Hiroshima fu costruito rapidamente e nel 1593 Mōri vi si trasferì. Il nome Hiroshima significa isola larga in giapponese. Terumoto era dalla parte dei perdenti nella battaglia di Sekigahara. Il vincitore della battaglia, Tokugawa Ieyasu, privò Mōri Terumoto della maggior parte dei suoi feudi, inclusa Hiroshima, e diede la provincia di Aki a Masanori Fukushima, un daimyō (Signore feudale) che aveva sostenuto Tokugawa. Dal 1619 al 1871, Hiroshima fu governata dal clan Asano. Galleria

Periodi Meiji e Showa (1871–1939)

Dopo l'abolizione degli Han nel 1871, la città divenne la capitale della prefettura di Hiroshima. Hiroshima divenne un importante centro urbano durante il periodo imperiale, poiché l'economia giapponese passò dalle industrie principalmente rurali a quelle urbane. Durante il 1870, una delle sette scuole di lingua inglese sponsorizzate dal governo fu fondata a Hiroshima. Il porto di Ujina fu costruito grazie agli sforzi del governatore di Hiroshima Sadaaki Senda negli anni 1880, consentendo a Hiroshima di diventare un'importante città portuale. La ferrovia San'yō fu estesa a Hiroshima nel 1894 e una linea ferroviaria dalla stazione principale al porto fu costruita per il trasporto militare durante la prima guerra sino-giapponese. Durante quella guerra, il governo giapponese si trasferì temporaneamente a Hiroshima e l'imperatore Meiji mantenne il suo quartier generale al castello di Hiroshima dal 15 settembre 1894 al 27 aprile 1895. Il significato di Hiroshima per il governo giapponese può essere discernuto dal fatto che il primo dal 1° al 4 febbraio 1895 si tenne a Hiroshima un ciclo di colloqui tra rappresentanti cinesi e giapponesi per porre fine alla guerra sino-giapponese. Alla fine del XIX secolo a Hiroshima furono stabiliti nuovi stabilimenti industriali, inclusi cotonifici. L'ulteriore industrializzazione a Hiroshima fu stimolata durante la guerra russo-giapponese nel 1904, che richiese lo sviluppo e la produzione di forniture militari. La sala espositiva commerciale della prefettura di Hiroshima fu costruita nel 1915 come centro per il commercio e l'esposizione di nuovi prodotti. Successivamente, il suo nome fu cambiato in Hiroshima Prefectural Product Exibi