Finale di FA Cup 1987

Article

May 22, 2022

La finale della FA Cup 1987 tra Coventry City e Tottenham Hotspur il 16 maggio 1987 allo stadio di Wembley, Londra, Inghilterra, è stata la 106a finale della FA Cup, la principale competizione di coppa del calcio inglese. Era la terza finale per il Tottenham Hotspur in sette anni, la squadra aveva vinto il trofeo nel 1981 e nel 1982, mentre il Coventry stava facendo la sua prima apparizione. Entrambe le squadre erano nella Football League First Division quella stagione, dando loro l'ingresso nella competizione al terzo turno. Ognuno di loro ha vinto cinque partite in rotta verso la finale, con il Coventry che ha battuto il Leeds United 3–2 e il Tottenham che ha battuto il Watford 4–1 nelle rispettive semifinali. Entrambi i club hanno registrato canzoni per commemorare il raggiungimento della finale. Dopo che una partita di campionato di dicembre tra le due squadre era finita 4–3 contro il Coventry, sia l'allenatore del Tottenham David Pleat che il co-manager del Coventry John Sillett hanno previsto una finale emozionante. Neil Midgley ha arbitrato la partita davanti a una folla di 96.000 spettatori. A due minuti dal calcio d'inizio, il Tottenham passa in vantaggio. Chris Waddle ha giocato un cross dalla fascia destra e Clive Allen ha battuto il difensore Trevor Peake sulla palla per colpire di testa Steve Ogrizovic nella porta di Coventry. Il punteggio era di pari livello sette minuti dopo: un profondo cross di Greg Downs è stato colpito di testa da Keith Houchen per Dave Bennett che ha aggirato Ray Clemence e ha colpito Steve Hodge nell'angolo della porta del Tottenham. Cyrille Regis del Coventry si è visto annullare un gol e poi, cinque minuti prima dell'intervallo, il Tottenham ha ripristinato il vantaggio di un gol. Un calcio di punizione di Hoddle è stato toccato da Gary Mabbutt e rimbalzato nell'angolo più lontano della porta di Coventry. A metà del secondo tempo, il Coventry era di nuovo in parità, con Houchen che converte un cross di Bennett con un colpo di testa in tuffo, che sarebbe poi stato selezionato come BBC Goal of the Season. Con la partita anche a tempo pieno, sono stati necessari tempi supplementari per decidere la partita. L'unico gol dei tempi supplementari è stato segnato nel suo primo periodo quando un cross di Lloyd McGrath ha staccato il ginocchio sinistro di Mabbutt e ha superato Clemence per un autogol, portando il punteggio finale di 3–2 a Coventry. La partita è considerata da molti esperti come una delle più grandi finali nella storia della competizione, con il commentatore televisivo della BBC John Motson che l'ha definita "la più bella finale di Coppa che ho avuto il piacere di commentare". L'obiettivo di Allen è stato il suo 49esimo gol stagionale per il Tottenham che, nel 2021, rimane un record del club. Avendo vinto la FA Cup, il Coventry si sarebbe normalmente qualificato per partecipare alla Coppa delle Coppe 1987-88, ma il divieto ai club inglesi nel calcio europeo in seguito al disastro dell'Heysel Stadium significava che non potevano partecipare, insieme al Tottenham che si sarebbe qualificato per la Coppa UEFA 1987-88 essendo arrivato terzo in campionato.

Sfondo

La FA Cup è un torneo annuale a eliminazione diretta che coinvolge squadre di calcio professionistico e amatoriale maschile nel sistema del campionato di calcio inglese. È la più antica competizione di coppa di calcio del mondo. Il torneo 1986-87 iniziò nell'agosto 1986 con il turno preliminare, seguito dai turni di qualificazione e poi dai turni del torneo stesso culminati nella finale dello spettacolo. In base al loro livello all'interno del sistema della lega, molte squadre hanno ricevuto bye fino ai turni successivi. Come club della Prima Divisione, Coventry City e Tottenham Hotspur hanno entrambi ricevuto bye fino al terzo turno che ha visto le ultime 64 squadre della competizione. La finale del 1987 è stata la 106a finale giocata da quando si è svolta per la prima volta nel 1872. Nelle due partite di campionato tra Coventry e Tottenham durante la stagione, ciascuna squadra ha vinto le partite casalinghe. La partita al White Hart Lane nel novembre 1986 fu vinta 1–0 dal Tottenham, con Allen che segnò l'unico gol. La partita di ritorno a Coventry's Highfield Road si tenne un mese dopo, poco dopo Natale. In una partita descritta dallo storico di Coventry City Jim Brown come un "incontro epico", il Tottenham era in vantaggio per 2-1 all'intervallo, ma Dave Bennett ha ribaltato la partita dopo l'int