1965

Article

August 18, 2022

Il 1965 (MCMLXV) era un anno comune che iniziava il venerdì del calendario gregoriano, il 1965° anno delle designazioni di Era Volgare (CE) e Anno Domini (AD), il 965° anno del 2° millennio, il 65° anno del 20° secolo, e il sesto anno del decennio degli anni '60.

Eventi

Gennaio

14 gennaio - Il Primo Ministro dell'Irlanda del Nord e il Taoiseach della Repubblica d'Irlanda si incontrano per la prima volta in 43 anni. 20 gennaio Lyndon B. Johnson ha prestato giuramento per un intero mandato come Presidente degli Stati Uniti. Il presidente indonesiano Sukarno annuncia il ritiro del governo indonesiano dalle Nazioni Unite. 30 gennaio – Si svolgono a Londra i funerali di stato di Sir Winston Churchill con la più grande assemblea di dignitari del mondo fino al funerale di Papa Giovanni Paolo II nel 2005.

Febbraio

3 febbraio - 1965 terremoto nelle Isole Rat. Alle 19:01 ora locale, un terremoto di magnitudo 8,7 colpisce le Isole Rat, innescando uno tsunami. 4 febbraio - Trofim Lysenko viene rimosso dal suo incarico di direttore dell'Istituto di genetica presso l'Accademia delle scienze dell'Unione Sovietica. Le teorie lysenkoiste sono ora trattate come pseudoscienza. 12 febbraio L'Organizzazione comune africana e malgascia (Organization Commune Africaine et Malgache; OCAM) è costituita come successore dell'Unione afro-malgascia per la cooperazione economica (Union Africaine et Malgache de Cooperation Economique; UAMCE), precedentemente Unione africana e malgascia (Union Africaine et malgascio; UAM). Malcolm X fa visita a Smethwick a Birmingham, nel Regno Unito, dopo le elezioni generali del 1964 accusate di razzismo. 18 febbraio - Il Gambia diventa indipendente dal Regno Unito. 20 febbraio Il Ranger 8 si schianta sulla Luna, dopo una missione di successo di fotografare possibili siti di atterraggio per gli astronauti del programma Apollo. Suat Hayri Ürgüplü forma il nuovo governo (ad interim) della Turchia (29° governo). 21 febbraio - Il ministro musulmano afroamericano e attivista per i diritti umani Malcolm X viene assassinato a New York City. 22 febbraio - Una nuova produzione a colori, rivista, di Cenerentola di Rodgers e Hammerstein va in onda sulla CBS. Lesley Ann Warren fa il suo debutto televisivo nel ruolo del protagonista. Lo spettacolo diventa una tradizione annuale. 23 febbraio - Herberts Cukurs, un aviatore lettone, istruttore di volo, assassino di massa ed ex collaboratore nazista, viene giustiziato ufficiosamente dal Mossad.

marzo

2 marzo - Guerra del Vietnam: Operazione Rolling Thunder - La 2a divisione aerea dell'aeronautica degli Stati Uniti, la marina degli Stati Uniti e l'aviazione del Vietnam del Sud iniziano una campagna di bombardamenti aerei di 3 anni e mezzo contro il Vietnam del Nord. 7 marzo - "Domenica di sangue": circa 200 soldati di stato dell'Alabama attaccano 525 manifestanti per i diritti civili a Selma, in Alabama, mentre tentano di marciare verso la capitale dello stato di Montgomery. 8 marzo - Guerra del Vietnam: circa 3.500 marines degli Stati Uniti arrivano a Da Nang, nel Vietnam del Sud, diventando le prime truppe americane da combattimento di terra in Vietnam. 9 marzo - La marcia "Turnaround Tuesday" da Selma a Montgomery, in Alabama, sotto la guida di Martin Luther King Jr., si ferma sul sito della "Bloody Sunday", per tenere un servizio di preghiera e tornare a Selma, in obbedienza a un ordinanza restrittiva del tribunale. Lo stesso giorno, i suprematisti bianchi attaccano tre ministri bianchi, lasciando il ministro universalista unitario James J. Reeb in coma. 10 marzo - Viene annunciato un fidanzamento tra la principessa Margriet dei Paesi Bassi e Pieter van Vollenhoven, che diventerà il primo cittadino comune e il primo olandese a sposarsi nella famiglia reale olandese. 15 marzo - Il presidente Lyndon B. Johnson pronuncia il suo discorso "We Shall Overcome". 17 marzo A Montgomery, in Alabama, 1.600 manifestanti per i diritti civili manifestano al tribunale. In risposta agli eventi del 7 e 9 marzo a Selma, in Alabama, il presidente Lyndon B. Johnson invia un disegno di legge al Congresso che costituisce la base per il Voting Rights Act del 1965. Viene approvato dal Senato il 26 maggio, la Camera il 10 luglio e firmato in legge da Johnson il 6 agosto. 18 marzo C